lunedì 21 maggio 2012

la Fondazione Tremante e' nata, e fa gia' parlare di se'...

Cari amici del Blog,

e' con sommo piacere e non senza una certa commozione che condivido oggi con voi la notizia della nascita ufficiale della Fondazione Tremante, la prima nel suo genere in Europa, che pone fra i suoi obiettivi statutari la promozione della informazione corretta ed imparziale sui rischi da reazione avversa da vaccino, la cooperazione e collaborazione attiva con le ASL ed i centri vaccinali per il rispetto dell'onere di informazione al cittadino dei benefici della legge 210 del 1992 per coloro che hanno avuto un danno da vaccino, nonche' la promozione di strumenti terapeutici e diagnostici innovativi finalizzati alla prevenzione dei rischi di danno ed alla terapia preventiva delle patologie postvaccinali.
il convegno di domenica scorsa tenutosi a Verona presso il Palazzo della Ragione, che di fatto ha rappresentato il battesimo di fuoco e la inaugurazione al pubblico di questa Fondazione, ha avuto una consistente eco sulla stampa locale e sulle agenzie di stampa nazionali, anche in ragione del patrocinio e sostegno diretto della amministrazione comunale, per tramite del recentemente riconfermato Sindaco Flavio Tosi, che ha speso parole di amicizia e sostegno alla causa di Giorgio Tremante.
come socio fondatore e membro del Consiglio direttivo spendero' ogni mia energia per sostenere il diritto alla libera scelta in fatto di vaccinazioni, oltre che alla liberta' di scelta dei protocolli terapeutici alternativi alla mera sedazione farmacologica che il Ministero della Salute si ostina ancora a promuovere nelle linee guida per il trattamento e la diagnosi dell'autismo infantile.
il seme gettato con la sentenza di Busto Arsizio sta dando buoni frutti! autismo e vaccini, difatti, sono ormai considerati, oltre che dai giudici, anche da molti operatori sociosanitari e famiglie come le due facce di una sola medaglia.
non mi sento piu' solo, in questa battaglia contro la mercificazione di bambini a beneficio di ciniche lobbyes farmaceutiche...

la guerra continua! continuate anche voi a sostenermi, e seguirmi. stay tuned!

Nessun commento:

Posta un commento