venerdì 26 ottobre 2012

Rai e censura: negata la parola ai danneggiati da vaccino!

La Rai, per compiacere il Ministero della Salute, ha ottenuto di non far parlare la mamma di una bimba danneggiata da vaccino su Rai 1, nella trasmissione Uno Mattina "storie vere" di lunedì prossimo 29 Ottobre, in onda alle 11 circa.
Probabilmente userà quello spazio per raccontarci l'impegno che si profonde quotidianamente nell'assicurare gli obiettivi di copertura vaccinale prefissati... l'unica cosa che pare interessare davvero al Governo...
Chissà se in studio spenderanno almeno una parola di conforto per le innumerevoli vittime di questo evitabilissimo gioco al massacro?
 
 

Nessun commento:

Posta un commento