lunedì 16 luglio 2012

Il coraggio di mamma Lorenza: un esempio per tutti!

Cari amici del Blog,

a volte capita che il lavoro che svolgo vada a finire sui giornali, per il sempre più vivo interesse della pubblica opinione riguardo i vaccini e la libertà di scelta terapeutica che alcuni giornalisti "illuminati" sanno captare e soddisfare.
dopo la storia dei genitori di Spilimbergo (PN), illustrata dal Gazzettino, questa volta parliamo di una mamma trentina, che ha avuto la determinazione di non arrendersi alle giustificazioni ufficiali fornite per la malattia contratta dalla figlia ed ha intrapreso il cammino del riconoscimento del danno vaccinale.
eccovi la scansione dell'articolo uscito sul quotidiano Adige qualche giorno fa:

mi rivolgo a voi, mamme che potete identificarvi in mamma Lorenza: non mollate! non cedete nell'esercizio dei vostri sacrosanti diritti! fate conoscere le vostre storie, e vi accorgerete che sempre più spesso potrete ottenere solidarietà e comprensione da parte di tante persone con i vostri stessi problemi, ed anche da parte di illustri sconosciuti che vi sosterranno nella vostra personale battaglia!
Affinchè simili tragedie non si ripetano più, è indispensabile INFORMARSI, CONDIVIDERE le esperienze e SCEGLIERE consapevolmente se è giusto vaccinare o meno i propri figli.

Torno al mio lavoro... un saluto cordiale a tutti voi!

Nessun commento:

Posta un commento