mercoledì 22 agosto 2012

la Wikipedia ha i suoi limiti (o sponsor?)

Cari amici del Blog,

vi informo che, immerso nella torrida calura agostana, ho ripreso la mia attività divulgativa ed informativa a pieno regime.
Oggi ci occupiamo della utilissima ed onnipresente Wikipedia, che come sapete è quella enciclopedia on line che si ritiene diffonda il sapere "senza condizionamenti esterni".
Sarà così anche per la voce "vaccinazione"? Leggiamo insieme: 
"Le vaccinazioni di profilassi sono un presidio preventivo fondamentale per la salute del bambino, e negli ultimi decenni hanno permesso di ridurre in maniera estremamente rilevante sia il numero di patologie gravi, che la mortalità dei bambini vaccinati e le forme di disabilità infantile nel mondo.
L'occasionale rinuncia di alcuni genitori alle vaccinazioni consigliate, spesso sulla base di fuorvianti informazioni pseudoscientifiche sulla reale sicurezza dei vaccini, ha portato negli ultimi anni ad una ripresa dell'incidenza di malattie gravi o potenzialmente mortali (che sarebbero facilmente evitabili tramite semplici vaccinazioni) in migliaia di bambini.
I vaccini attualmente disponibili sono estremamente sicuri e, nel corso degli anni, medici e ricercatori li hanno resi sempre più efficaci."
Questa voce è faziosa, antiquata, propagandistica, priva di fonti, incompleta e per di più non modificabile. La prima parte, non evidenziata in grassetto, potrebbe andare bene per inquadrare il solo periodo dell'immediato dopoguerra... ignorando gli ultimi 30 anni di ricerche scientifiche e di studi sui danni da vaccino.
Cari amici di Wikipedia, visto che non accettate "contributi" al miglioramento di questa definizione, spero che in futuro ripensiate da voi stessi in modo più critico e libero il significato di questo lemma... perchè in considerazione di tale "blindatura" e "parzialità" siamo indotti a ritenere che anche voi difendiate certi "interessi di bottega", come sostiene già da molti anni Giorgio Tremante nel suo sito di denuncia sui danni da vaccino http://www.tremante.it/ e con la sua attività nell'ambito della Fondazione omonima http://www.fondazionedannidavaccino.com/

meditate, internauti, meditate...
un saluto a tutti e... stay tuned! :)

2 commenti:

  1. Salve avvocato Crea, wikipedia (italiana) secondo me ha fatto di peggio con l omeopatia e l omotossicologia, dia uno sguardo su questo mio vecchio articolo:

    http://ivabellini.blogspot.it/2010/10/i-cani-da-guardia-italiani-di-wikipedia.html

    RispondiElimina
  2. Wikipedia elimina tutto cio' che si inserisce per i vaccini e le vaccinazioni, da parte di coloro che cosnocendo il problema a fondo vogliono informare i lettori di wiki, sui relativi danni dei vaccini.
    Questa "biblioteca" e' purtroppo gestita dagli amici di Big Pharma....
    e parlo per esperienza fatta da me sulle specifiche pagine, hanno tenuto buono SOLO quelle parti che no parlavano dei danni....e dei meccanismi delle sostante tossico-nocive introdotte con i vaccini !

    Caro Crea, ti ricordo che potresti aggiungere alle tue requisitorie, la dizione di "sostanze tossico-nocive" (estranee all'organismo e quindi al sistema immunitario e sempre riconosciute come tossiche, infatti crea delle reazioni piu' o meno intense...) quando parli delle sostanze vaccinali....
    saluti
    GPaolo Vanoli - info@mednat.org

    RispondiElimina