lunedì 7 gennaio 2013

l'anno che verrà...

cari amici del Blog, 

dopo anni di omertà e di zelante esercizio da parte di molti operatori del settore della perniciosa morale del "quieto vivere" in materia di reazioni avverse ai vaccini, ci troviamo a fare i conti con una pandemia tanto grave quante poche si ricordano, a memoria d'uomo, nella storia recente del mondo occidentale.
 
se vogliamo aprire gli occhi, e mutare un destino di nuove tribolazioni per le famiglie che solo in apparenza è già stato scritto, dobbiamo combattere l'ignoranza, la superficialità, l'interesse privato nella sanità pubblica e più in generale in tutte le istituzioni di questa Italietta del malaffare. 
 
questa sarà la nostra stella polare nel 2013, che dovrà condurci all'obiettivo di porre all'attenzione di una sempre più vasta platea il grave problema dell'autismo da vaccino, di promuovere la conoscenza degli strumenti assistenziali e terapeutici realmente idonei a curare i bambini malati, e di informare le mamme sui rischi insiti nella pratica vaccinale, che possono essere agevolmente scongiurati con controlli preventivi sul sistema immunitario del bambino, o con l'esercizio del semplice dissenso informato alla profilassi vaccinale...
 

buon anno a tutti, e... stay tuned!

Nessun commento:

Posta un commento